Videotutorial 3 cose da sapere prima di fare un sito web aziendale
5 (100%) 2 votes

Non ho il sito web, cosa devo fare? Questa è sicuramente una delle domande più frequenti dei nostri La frase “se non sei sul web non esisti” è vera poiché la rete rappresenta il più grande archivio dell’esistenza aziendale ed è il luogo privilegiato della ricerca e consultazione delle informazioni. La web presence è quindi fondamentale per poter avere un in . Questo è un dato di fatto e la domanda corretta da porsi è: quale tipo di presenza in rete è più giusta per la mia azienda? Che tipo di sito web mi serve?

sito-web-cosa-fare-come

Esistono di natura diversa, dal sito ultra personalizzato realizzato su misura da un professionista a piattaforme free o a pagamento che offrono la possibilità di costruire da soli il proprio portale. Fra i tanti possiamo citare come esempio Flazio (https://www.flazio.com), piattaforma catanese che consente con pochi click e spostamenti di comporre autonomamente il proprio sito.

Chiaramente, il primo caso citato rappresenta la scelta ottimale perché un sito custom made sarà costruito esattamente sulla base delle tue esigenze e può riuscire a rappresentare al massimo la tua idea di . Si deve però fare il conto con le proprie necessità e si possono individuare anche altre soluzioni che sono una via mezzo tra i due estremi citati. Questa via intermedia potrebbe rappresentare il giusto compromesso tra costo e beneficio.

Insomma, oggi ci sono numerose possibilità alla portata di tutti per cui non ci sono più scuse per non essere sul web. Chiarite le modalità con le quali potresti realizzare un sito, passiamo alla domanda più importante: che cosa vuoi ottenere

  1. Un sito vetrina. Un bigliettino da visita che consente alle persone che cercano, o qualcuno come te, su un motore di ricerca di trovarti.In questo caso si parla di un sito web molto semplice. Non ci devono essere animazioni, interazioni o dinamicità. Tutto ciò che deve contenere il tuo sito vetrina è: Chi siamo, Dove siamo, Contatti. Con queste informazioni puoi essere trovato, non serve altro.
  2. Un sito dinamico. Rispetto al precedente prevede la possibilità di interazione. L’utente può lasciare messaggi, post o foto, mentre tu puoi aggiornare costantemente i con articoli o pagine in evoluzione. La dinamicità dei è garantita da un , un di gestione che è indispensabile in questa tipologia di sito. Un portale di questo tipo ti consente di stabilire una relazione con i tuoi clienti. Gli scambi sono spesso una fonte preziosa d’informazioni, come ad esempio l’acquisizione delle e-mail dei clienti, che puoi utilizzare nelle tue strategie di . Per queste ragioni il sito dinamico è l’opzione consigliata. Una scelta che sarà anche premiata da in termini di indicizzazione, fondamentale per essere trovati dal tuo target potenziale. Altri fattori che influenzano l’indicizzazione sono gli aggiornamenti costanti, la ricchezza, varietà ed utilità dei . Proprio su questi ultimi aspetti potremo trovare insieme le soluzioni che sono più efficaci per il tuo business.
  3. . Si può vendere qualunque cosa: biglietti, servizi, prodotti, artigianato, video, foto e anche un’idea.Come devi vendere ? Intanto il web ti mette a disposizione di ogni genere e tipo, dalla piattaforma gratuita a quella costruita su misura. Quali sono le differenze?

Nel primo caso devi investire ed energie per capire bene come funziona la piattaforma e come puoi adattarla alle tue esigenze; nel secondo caso dovrai investire probabilmente più denaro perché il prodotto sarà costruito per te, su misura. Ma non solo. Dovrai studiare tutto nel dettaglio, come ad esempio creare le condizioni di vendita. Dovrai essere certo al 100% che l’intero processo di acquisto funzioni. L’ utente deve poter visualizzare il prodotto, le informazioni, lo deve mettere in una lista dei preferiti ed infine può comprare e pagare. Ricordati che il tuo cliente dovrà fidarsi per inserire i della sua carta di credito e quindi serve un processo di vendita sicuro e affidabile.

Hai ora tutte le informazioni a tua disposizione per poter decidere quale tipo di strumento è più adatto alle tue esigenze ma ricorda che per qualunque dubbio o supporto puoi contattarci in privato. Saremo felici di lavorare al tuo fianco.

Contenuto riservato agli utenti registrati, accedi gratuitamente

Rosario Salanitri

Rosario Salanitri

Business Strategist & Problem Solver
Consulente e coach d’impresa, specializzato in consulenza strategica, management, problem solving, recruiting e .Da 13 anni affianca titolari d’impresa, manager e si occupa di formazione per gli imprenditori e i loro dipendenti e di trovare talenti da assumere per le aziende clienti. Project Manager del Business Group Catania e autore del format YouTube #MINKAZZOTOUR - Tutte le verità sul business
Rosario Salanitri